Tour guidato a piedi nel centro storico di Ferrara.
Prenota le tua visita guidata mandando una e-mail a info@stefaniamalagutti.com o invia un sms al numero: 320 4637968.

Eccoci immersi nella magico centro storico con la sua Cattedrale di San Giorgio, una straordinaria combinazione di stili gotico e romanico, il Palazzo Ducale, il Ghetto Ebraico, le affascinanti stradine antiche come Via delle Volte.

Per non dimenticare il famoso Castello degli Este, uno degli ultimi castelli in Italia ancora circondato dal suo fossato pieno d’acqua.

Il centro storico
Palazzo Marchionale

Il Palazzo Ducale fu residenza ducale degli Este fino al XVI secolo, quando la corte si trasferì al vicino Castello Estense. L’accesso principale, posto davanti alla cattedrale è chiamato Volto del Cavallo e fa da sfondo alle meravigliose statue del marchese Niccolò III del duca Borso d’Este, tanto care a Ludovico Ariosto.

Il centro storico
Verso i fondachi medievali

Passeggiando si arriva alla zona del Ghetto ebraico e alla sua Sinagoga di via Mazzini ancora in uso dal 1485. Nell’antico edificio sono presenti la Scola Italiana, quella Tedesca e quella Fanese che vengono magistralmente narrate dallo scrittore Giorgio Bassani nel libro “il giardino dei Finzi-Contini”.

Il centro storico
Via delle volte

Gli archi che caratterizzano Via delle Volte risalgono soprattutto ai secoli XIII e XIV. Tuttavia il suo tracciato quasi rettilineo risale al più antico sviluppo urbano che costeggiava l’antico corso del Po prima che deviasse nel 1152. Un tempo non molto lontano era nota anche come la via delle prostitute, e alcuni detti popolari ancora vi fanno riferimento.

Città altomedievale legata sin dalle origini alle sorti del Po, Ferrara fu scelta e amata dalla famiglia degli Estensi che fecero di Ferrara una delle più prestigiose città in tutto il continente europeo.

Prenota la tua visita guidata

WhatsApp chat